Sabato 26 Novembre 2022
 attività in evidenza


Torna su Progetti di cittadinanza attiva - cultura della sicurezza per l'anno scolastico 2008-2009



Progetto CONOSCENZA E PERCEZIONE DEL RISCHIO
Destinatari: STUDENTI - Tutti i corsi
Docenti: PROF. TOMARELLI ANTONIO

Conoscenza dell'ambiente scolastico e dei rischi sismici

 Approfondimento POF1/2008 Conoscenza e percezione del rischio

Destinatari tutti gli allievi

 

OBIETTIVI

  • Conoscenza dei rischi e pericoli all'interno della scuola.
  • Terremoti: assunzione di comportamenti corretti

 

METODOLOGIA

  • Lezione frontale
  • Analisi dei rischi esistenti all'interno dell'Istituto
  • Infortuni avvenuti all'interno della scuola, analisi del comportamento che ha determinato l'incidente
  • Confronto dialettico riguardante il comportamento responsabile.

 

DURATA

  • Durante l'anno n° 4 incontri di 1 ora con i rappresentanti di classe.
  • Successiva discussione all'interno delle classi durante le assemblee di classe.

 

RISULTATI ATTESI

  • Prove di evacuazione,
  • analisi dei comportamenti.

 

MONITORAGGIO

  • Relazione da parte dei rappresentanti di classe:
  • interesse e partecipazione degli allievi della classe al progetto
  • suggerimenti e proposte dei rappresentanti per successivi interventi mirati ai bisogni degli allievi.

 

DIFFUSIONE

Presentazione di materiale illustrato donato da CITTADINANZA ATTIVA inserito all'interno dell'istituto.

 


» Clicca per approfondire

Progetto IMPARARE SICURI
Destinatari: CLASSI DEL BIENNIO - Tutti i corsi
Docenti: PROF. TOMARELLI ANTONIO

Approfondimento POF2/2008 Imparare sicuri

DESTINATARI

  • CLASSI BIENNIO

OBIETTIVI

  • Responsabilizzare gli allievi alla valutazione dei rischi in situazioni dinamiche sia con l'uso del corpo sia con l'uso di attrezzi o macchinari (motorini e biciclette).
  • Favorire la formazione e strutturazione dello schema corporeo degli allievi
  • Promuovere la prevenzione con l'individuazione e il potenziamento delle abilità specifiche in relazione al rischio.

METODOLOGIA

  • Analisi delle situazioni di pericolo,
  • interventi mirati al consolidamento delle capacità condizionali e coordinative del soggetto
  • prove strutturate per verificare le reazioni di difesa ( cadute, ostacoli, perdite di equilibrio, ecc...)

RISULTATI ATTESI

  • Risposte adeguate alle situazioni di pericolo.
  • Rielaborazione critica della situazione ed analisi di possibili varianti e adattamenti.

MONITORAGGIO

  • Valutazione e verifica in situazioni di stress del comportamento degli allievi.

DIFFUSIONE

  • Confronto verbale degli allievi della classe in relazione alle esperienze vissute.

» Clicca per approfondire


Licenza Creative Commons Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia | Privacy Policy | Cookie Policy | Note Legali | web master: web@itetcapitini.edu.it | Tempo di caricamento 0.03 - Last update 23-12-2021