Sabato 26 Novembre 2022
 attività in evidenza


Torna su Progetti di benessere, educazione alla salute e tutela dell'ambiente per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO - GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI
Destinatari: STUDENTI - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROF. SERGIO ROSSI

Attività ministeriale che prevede Tornei Interni di Istituto e la partecipazione ai Tornei dei Giochi Sportivi Studenteschi con le rappresentative di Istituto delle varie discipline, partecipanti alle fasi distrettuali, comunali, provinciali, regionali e nazionali. L' attività è aperta a tutti nelle ore pomeridiane, dal lunedì al venerdì, dalle ore 14.00 alle ore 17.00, a titolo gratuito, presso la palestra dell' Istituto. Le discipline praticate saranno : corsa campestre, pallavolo, pallacanestro, calcio a 5, badminton, ginnastica artistica e aerobica, rugby, tennistavolo, pallamano o altre che potrebbero essere eventualmente richieste dagli studenti.

Le varie fasi prevedono incontri con le rappresentative delle altre scuole in orario curricolare.

» Clicca per approfondire

Progetto CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO - GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI
Destinatari: STUDENTI - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROF. SERGIO ROSSI

Attività ministeriale che prevede Tornei Interni di Istituto e la partecipazione ai Tornei dei Giochi Sportivi Studenteschi con le rappresentative di Istituto delle varie discipline, partecipanti alle fasi distrettuali, comunali, provinciali, regionali e nazionali. L' attività è aperta a tutti nelle ore pomeridiane, dal lunedì al venerdì, dalle ore 14.00 alle ore 17.00, a titolo gratuito, presso la palestra dell' Istituto. Le discipline praticate saranno : corsa campestre, pallavolo, pallacanestro, calcio a 5, badminton, ginnastica artistica e aerobica, rugby, tennistavolo, pallamano o altre che potrebbero essere eventualmente richieste dagli studenti.

Le varie fasi prevedono incontri con le rappresentative delle altre scuole in orario curricolare.

» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di cittadinanza attiva - educazione alla legalita' per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto CITTADINANZA E COSTITUZIONE
Destinatari: 5 AI 5AM 5 BM 5 AG 5 BG 5 CI - Corsi vari
Docenti: REFERENTE PROF. P.MONELLINI

Il Circolo di Libertà e Giustizia di Perugia ha offerto la propria collaborazione alle scuole medie superiori di Perugia per un’attività di studio – ricerca della Costituzione, inerente i primi 54 articoli, a partire dalla lettura – interpretazione della quotidianità nei vari ambiti.

A tal fine ha messo a disposizione il contributo di esperti del diritto e delle istituzioni per gli interventi relativi a:

  • Modulo 3 – Relatore prof.ssa Valastro 22 febbraio 2014
    Il principio di Eguaglianza in senso formale e in senso sostanziale. Il dovere di solidarietà. Stato giuridico del non cittadino tra ordinamento italiano e ordinamento europeo. La parità di genere.
  • Modulo 4 - Relatore prof. Martini 15.01.2014 ore 11-13
    Il rapporto tra Stato e Chiesa cattolica. Libertà religiosa e principio di laicità dello Stato.
  • Modulo 5 - Relatore dott. Fumu 20.02.2014 ore 11- 13
    Il principio di legalità. Il modello costituzionale di Giustizia e Magistratura. Il funzionamento del sistema giudiziario e la tutela dei diritti delle persone.
  • Modulo 7 - Relatore prof. Volpi 07.02.2014 ore 11-13
    Politica e partecipazione. I partiti politici come strumento di partecipazione: democraticità in terna e funzionamento della politica. Altri istituti di partecipazione: il referendum. Partecipazione e sistemi elettorali.
  • Modulo 10 - Relatore prof. Repetto 13.03.2014 ore 9-11
  • Le garanzie della Costituzione: ruolo della Corte Costituzionale e del procedimento dell’art. 138 per modificare la Costituzione. Per la realizzazione della proposta ogni scuola indicherà un docente referente, che comunicherà, tramite la scheda allegata, le proprie richieste.

In linea di massima ogni incontro avrà la seguente scansione:

  • il relatore affronterà il tema;
  • gli studenti porranno quesiti, richieste di chiarimento o approfondimento;
  • il relatore affronterà, in maniera interattiva, la sintesi dell’intervento.

A conclusione si realizzerà un incontro pubblico di mattina, tra la fine di marzo e l’inizio di aprile, tra tutte le scuole partecipanti all’iniziativa.


» Clicca per approfondire

Concorso CONCORSO 'RETE DEGLI ARCHIVI PER NON DIMENTICARE - MEMORIE IN UN FLASH'
Destinatari: IV BCAT - Costruzioni ambiente e territorio
Docenti: REFERENTE PROF. MARIA MORINI

Il Ministero deIl’Istruzione, deIl'Università e della Ricerca intende promuovere e diffondere il progetto deIla "Rete degli archivi per non dimenticare". Nato nel 2005 grazie aIl'iniziativa del Centro documentazione archivio Flamigni con l'obiettivo di raccogliere, conservare, valorizzare e divulgare un vasto patrimonio documentale - cartaceo, audio, video, fotografico — relativo aIle tematiche legate al terrorismo, aIla violenza politica e aIla criminalità organizzata.

A tai ?ne il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e deIla Ricerca, in coIlaborazione con la Rete degli archivi per non dimenticare e con Ia Direzione generale per gli archivi, intende bandire il concorso "Memorie in un ?ash”, rivolto a tutte le scuole primarie e secondarie di prime e secondo grado.

Per ricevere ulteriori informazioni sull'iniziativa, il bando, il regolamento e la linee guida del concorso, invitiamo a visitare il sito internet all'indirizzo:  www.memoria.san.beniculturali.it


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di benessere, educazione alla salute e tutela dell'ambiente per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto DISTURBI COMPORTAMENTI ALIMENTARI - CORSO DI FORMAZIONE PER STUDENTI
Destinatari: STUDENTI - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROF. SERGIO ROSSI

Il progetto è attivabile in base al rilevamento di una necessità: i disturbi del comportamento Alimentare si stanno sempre più allargando, con fenomeni come l'Anoressia e la Bulimia che colpiscono sempre più adolescenti e ragazzi, in particolare le femmine, ma sono in aumento anche tra i maschi.

La collaborazione con l' Associazione “Mi fido di te” , diretta emanazione del Centro di Palazzo Francisci di Todi, diretto dalla Dott.ssa Laura Dalla Ragione, ha già dato in passato un notevole aiuto alle studentesse dell' ex Capitini colpite da questi eventi purtroppo facilmente individuabili.

Scopo del progetto è quello di attivare una campagna di prevenzione sui Disturbi del Comportamento Alimentare per gli studenti, centrata soprattutto sui fattori di rischio, piuttosto che direttamente sulla presentazione delle patologie specifiche alimentari (anoressia e bulimia), presentazioni che, invece, vengono sconsigliate perché potrebbero innescare comportamenti imitativi.  Si preferisce lavorare sul  fattore di rischio più diffuso tra gli adolescenti: l’insoddisfazione corporea. Attraverso un’attenta analisi dei pensieri condizionati dalle aspettative esterne e personali sulla propria immagine, si guida il gruppo verso una nuova consapevolezza del proprio corpo e dell’investimento operato su di esso.

L'attività prevede una interazione tra incontri teorici in Aula magna e incontri con attività pratiche in palestra nel periodo Febbraio – Marzo 2014 per un totale di 16 ore.


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di certificazioni per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto EURO CERT - CERTIFICAZIONI IN LINGUE ESTERE.
Destinatari: STUDENTI - Corsi vari

EURO CERT - Dalla didattica modulare alla validazione degli esiti di apprendiento

È una certificazione riconosciuta a livello europeo che prevede vari livelli di competenza.

Possono partecipare tutti gli studenti della scuola.

È consigliato conseguire queste certificazioni in ambito scolastico perché ci sono interessanti agevolazioni fiscali e alcune università abbuonano gli esami in lingua riconoscendo la validità delle certificazioni.


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di valorizzazione delle eccellenze per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto GIOCHI MATEMATICI DEL MEDITERRANEO 2014
Destinatari: STUDENTI - Biennio
Docenti: REFERENTE PROF.IVANA LAZZERINI

Motivazione e analisi dei bisogni

Ci sono alunni che sentono un particolare interesse per una matematica più vivace e la apprezzano attraverso i giochi proposti che stimolano la discussione tra gli allievi e gli insegnanti su argomenti non trattati nelle attività didattiche ed in un contesto diverso da quello del "compito in classe". La matematica, spesso, viene proposta in modo troppo tradizionale dagli insegnanti per cui molti ragazzi dopo aver frequentato i cinque anni delle scuole elementari ed i tre anni della scuola media già si mostrano disinteressati verso questa disciplina.

Obiettivi del progetto

Lo scopo dei giochi matematici è quello di recuperare l’entusiasmo per queste attività, cercando di consolidare o ricostruire le capacità logiche, stimolare il gusto per la ricerca, incoraggiare a "mettersi alla prova", valorizzare le eccellenze, stimolare una sana (positiva) competizione, creare le abilità matematiche nei diversi campi (dei numeri e delle figure). Allenamento al raggiungimento delle competenze matematiche.

Metodologie

Lavoro individuale per favorire il “sapere come fare a”, piuttosto che “conoscere che”; infatti in questo modo l’allievo prende coscienza del perché è necessario conoscere qualcosa e come una certa conoscenza può essere utilizzata.


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di benessere, educazione alla salute e tutela dell'ambiente per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto IO MI RIFIUTO 2013-2014
Destinatari: - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE MONICA FARINA SCABISSI

Realizzare la raccolta differenziata nell’istituto e fornire tutti gli spazi d contenitori idonei


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di contrasto degli insuccessi per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto LIP DUB
Destinatari: CLASSI 3 - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROF. FARINA SCABISSI, ASSOCIAZIONE MENTEGLOCALE

L’istituto nello scorso anno scolastico ha aderito ad una selezione per la realizzazione di un LIP DUB, partecipando al Contest Umbria organizzato da Menteglocale, concorso realizzato con finanziamenti europei.

I Lip dub sono cortometraggi musicali, preparati secondo una particolare tecnica di ripresa e senza montaggio, finalizzati al Marketing on line, che si stanno rapidamente diffondendo tra il mondo giovanile.

Il Progetto di realizzazione del Lip Dub prevede 1 Corso di formazione di 8 ore, per un gruppo di max 30 allievi, una fase di progettazione del video e prove con esperti di 8 ore, la videoregistrazione con il coinvolgimento di tutta la struttura scolastica e di comparse.

L’Istituto potrà scegliere per la costituzione del gruppo Lip Dub un gruppo di 20/25 studenti delle classi terze/quarte, che sarà incaricato della regia, coreografia, sceneggiatura e recitazione del Lip Dub.

Le finalità del progetto sono quelle di: realizzare un LIP DUB sull’istituto; offrire approfondimenti extracurriculari intorno alle nuove tecnologie tenuti da esperti professionisti; offrire un approfondimento extracurriculare sul marketing; sviluppare l’identità del nuovo istituto e migliorare il senso di appartenenza di studenti e docenti.


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di valorizzazione delle eccellenze per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto OLIMPIADI ITALIANE DI INFORMATICA (OII)
Destinatari: STUDENTI - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROF. ANNASTELLA FEDERICI

Le Olimpiadi Italiane di Informatica (OII) sono una competizione scientifica rivolta agli studenti che frequentano le istituzioni scolastiche secondarie di II grado.

Viene promossa in attuazione del Protocollo di intesa tra MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e AICA (Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico).

L'evento assume particolare significato in quanto costituisce occasione per far emergere e valorizzare le "eccellenze" esistenti nella scuola italiana, con positiva ricaduta sull'intero sistema educativo. A maggior ragione, se si considera che le discipline scientifiche hanno un valore strategico sia per lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica sia per la formazione culturale e professionale dei giovani. Inoltre, attraverso iniziative come le Olimpiadi di Informatica si creano le precondizioni per preparare gli studenti al lavoro ed agli ulteriori livelli di studio e ricerca.

Il Comitato Olimpico composto da rappresentati del MIUR e di AICA e presieduto dal prof. Nello Scarabottolo, è incaricato di coordinare e gestire le Olimpiadi di Informatica che prevedono le seguenti fasi:

  • Selezione scolastica in cui le singole scuole operano una prima selezione con test preparati a livello nazionale per individuare gli studenti che saranno poi sottoposti alla Selezione territoriale c
  • Selezione territoriale che richiede la soluzione di problemi al computer. Questa selezione porta all'individuazione di circa 80 studenti da ammettere alle Olimpiadi Italiane di Informatica
  • Olimpiadi Italiane di Informatica nelle quali gli studenti sono chiamati a risolvere problemi di difficoltà simile a quelli delle gare internazionali. La gara designa i vincitori della Olimpiade Italiana e seleziona altresì i Probabili Olimpici (PO)  che saranno sottoposti a Corsi di formazione a carattere residenziale e telematico tenuti da docenti universitari ed ulteriori selezioni  che portano alla costituzione della Squadra olimpica internazionale (4 titolari e 2 riserve) che partecipa alle Olimpiadi Internazionali di Informatica.
Il nostro Istituto è coinvolto, già da diversi anni, in questa iniziativa con gli allievi che manifestano interesse per l'informatica ed elevate capacità, soprattutto riguardo gli aspetti logici, algoritmici e speculativi di tale disciplina. Il referente delle OII è la prof.ssa FEDERICI ANNASTELLA.

» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di orientamento in entrata e continuita' per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto PEER.S.I.N.G. - SCUOLA E INTEGRAZIONE DELLE NUOVE GENERAZIONI PEER TO PEER
Destinatari: STUDENTI - Tutti i corsi

Logo2012/FEI/PROG-102992 –FEI - annualità 2012 - AZIONE 3

Capofila: Comune di Perugia

PARTNER: C.S. Nuova Dimensione; C.S. BorgoRete; C.S. Polis; IIS Cavour-Marconi-Pascal; ITET A. Capitini-V. Emanuele II- Di Cambio

Obiettivi generali

  • aumentare e migliorare l’inserimento dei giovani immigrati sul mercato del lavoro;
  • rendere i giovani immigrati consapevoli dei propri diritti e rendere effettivi ed accessibili tali diritti;
  • generare una diminuzione dei fenomeni di bullismo/bande;
  • migliorare il livello di partecipazione sociale e scolastica delle giovani donne immigrate;
  • migliorare il dialogo culturale tra giovani immigrati e società ospitante sulla base della conoscenza ed accettazione reciproca
Obiettivi specificiPeerSing
  • Migliorare la conoscenza della Lingua Italiana tra i giovani immigrati del territorio;
  • Aumentare il livello di frequenza dei percorsi scolastici tra i giovani immigrati;
  • Costruire una rete integrata di servizi, rivolti ai giovani stranieri, complementari e sinergici tra loro;
  • Diminuire la conflittualità interna alle famiglie immigrate del territorio;
  • Migliorare il livello di conoscenza reciproca tra i giovani stranieri residenti e la comunità ospitante

Metodologia

L’intervento si fonda su una logica di partecipazione diretta dei beneficiari; in particolare:


  • l’approccio è “peer to peer” – come metodologia di relazione ‘tra pari’ nelle attività di progetto che considera e sovrappone 2 tipologie di “pari”:
    • i ragazzi stranieri di I e II generazione che si supportano reciprocamente nel percorso di integrazione dentro e fuori la scuola;
    • i giovani, in quanto tali (italiani e stranieri – senza distinzione) che realizzano percorsi integrativi “tra pari”;
  • la partecipazione ed il coinvolgimento di una rete territoriale multilevel comprendente gli attori territoriali che si occupano di servizi agli immigranti e 2 scuole secondarie.

Approfondiimenti

» http://www.peersing.it/news-laboratorio-di-teatro-interscolastico-2/#prettyPhoto
» http://www.peersing.it/new-laboratorio-di-lingua-e-cultura-italiana-presso-itet/

» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di cittadinanza europea e multicultura per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto PROGETTO COMENIUS - WE ALL SMILE IN THE SAME LANGUAGE
Destinatari: DOCENTI E STUDENTI - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROF.CINZIA SPOGLI
ComeniusPartenariato MULTILATERALE SCOLASTICO - Intercultural Dialogue for an Active Citizenship Education (ETHIC)

Il progetto europeo si muove nell’ambito dell’educazione alla cittadinanza attiva degli studenti ed ha come scopo la valorizzazione della promozione del dialogo interculturale attraverso azioni positive realizzate tramite una rete di 10 scuole di 9 paesi europei partecipanti: Italia, Germania, Lettonia, Slovenia, Romania, Croazia, Cipro, Turchia, Polonia.
Il progetto si sviluppa tra agosto 2013 e giugno 2015 e prevede otto incontri tra i partner, nell’arco dei due anni.

L’ 8-9-10-11 aprile appuntamento a Perugia, presso l’ITET Capitini – Vittorio Emanuele II – Di Cambio. Al meeting di Perugia parteciperanno docenti e studenti dei paesi partner, si prevedono circa 70 persone. L’incontro italiano è organizzato in due fasi, la prima si svolgerà a Perugia mentre la seconda a Roma, presso un istituto di scuola secondaria di primo grado, anch’esso partner italiano.


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di stage ed alternanza scuola-lavoro per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto PROGETTO LEONARDO- N.A.P.E.C. (NATIONAL ACCOMPLISHMENTS AND PECULIARITIES FOR EUROPEAN COOPERATION)
Destinatari: STUDENTI - Tutti i corsi

Il nostro Istituto ha aderito al  progetto Leonardo da Vinci Mobilità IVT “ N. A. P. E. C.” che prevede un tirocinio all’estero- con diverse destinazioni-  della durata di tre settimane, di cui la prima culturale e per il rinforzo delle competenze linguistiche.

Il progetto, promosso dall'Associazione Formazione Senza Frontiere di Foligno e realizzato in rete con altri istituti umbri e di altre regioni, nasce con l’obiettivo di potenziare alcune competenze specifiche al fine di permettere ai partecipanti di indirizzarli verso settori e specializzazione che possano essere più facilmente spendibili sul mercato del lavoro. Inoltre, l'esperienza all'estero può essere di ulteriore supporto per scelta di un corso di studi universitario mirato ad assecondare le proprie inclinazioni e al tempo stesso a tener conto delle richieste e delle esigenze del mercato del lavoro. Le aree tematiche dell’intervento sono quelle del settore del turismo e  della green economy.

Il progetto, che durerà fino al 2015, coinvolge i seguenti paesi: Spagna (Canarie e Siviglia), Portogallo (Lisbona), Germania (Berlino), Irlanda (Dublino), Svezia (Stoccolma), Finlandia (Helsinki). 

Dublino
Dublino dal 18 marzo all’8 aprile

 


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di benessere, educazione alla salute e tutela dell'ambiente per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto PROGETTO MONTAGNA
Destinatari: STUDENTI - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROF. SERGIO ROSSI

Attività extracurricolare di approfondimento della materia, attraverso la conoscenza, per i principianti, o il perfezionamento, per i praticanti, della disciplina dello sci e delle regole di comportamento sulle piste per la sicurezza propria e degli altri. Il periodo di svolgimento sarà nei mesi di  febbraio/ marzo 2014, in località sciistiche ad innevamento programmato, con la durata di 7 giorni, 6 notti, 5 giorni effettivi di sci. Sistemazione in alberghi 3 / 4  stelle con pensione completa , 4 ore di scuola sci al giorno, ski pass, viaggio in autobus andata e ritorno , ad un prezzo di circa € 450 escluso noleggio.

Alle quelle sciistiche, si affiancheranno attività per conoscere le caratteristiche del' ambiente  montano: la storia, l' economia e gli aspetti ambientalistici delle Valli Montane.

» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di ampliamento offerta formativa per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto PROGETTO POLLICINO: SCUOLA DI OPEN OPPORTUNITY
Destinatari: 4 A SIA, 4 B AFM, 4 A RIM - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROF. LUBELLO E PROFF. MICILLO, CESARINI

Il progetto Open Opportunity (“Pollicino”), si propone l’obiettivo di sperimentare un nuovo rapporto tra Istruzione, Imprese e Territorio, nell’ottica di creazione di un ecosistema che stimoli la condivisione della conoscenza, mirata alla creazione di un rapporto collaborativo tra chi formatori  e chi in futuro darà spazio di crescita per le nuove professionalità.  Con tale progetto si cercherà di concretizzare  l’introduzione, all’interno del percorso scolastico, di percorsi di formazione di due nuove figure professionali: Analista di Dominio del settore turismo ed analista tecnico sulla Business Intelligence. Contestualmente si cercherà di creare un rapporto sinergico tra imprese di settore e studenti, come facilitazione per l’inserimento di questi ultimi nel mondo del lavoro.

Altro obiettivo del progetto è anche nformare gli studenti delle scuole su temi e problematiche attuali quali l’utilizzo del “software open source” e le tematiche di apertura e collaborazione che questo induce, il tema posto dal “big data” come elemento costitutivo della nuova economia digitale, la disponibilità e l’uso di “open data”, i rischi insiti nell’utilizzo della “rete digitale” e le conseguenti necessità di un suo uso informato e consapevole.


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di innovazione didattica per l'anno scolastico 2013-2014



Aggiornamento docenti PROGETTO PP&S
Destinatari: - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROF.IVANA LAZZERINI
PP&S

Il progetto MIUR "PP&S100" per l'attuazione delle Indicazioni Nazionali e delle Linee Guida intende sviluppare una cultura Problem Posing & Solving nell'intero sistema di Istruzione secondaria di secondo grado con un contestuale potenziamento dell'informatica e del suo impatto trasversale su tutta l'organizzazione disciplinare nonché con l'avvio di uno  scenario operativo che abbia significative componenti di attività in rete. La struttura Moodle & Maple si pone come asset di grande efficacia al servizio del progetto.

 

PP&S mira, pertanto, ad attivare, nell’ottica interdisciplinare della cultura del problem posing&solving, un confronto collettivo su percorsi innovativi per l'acquisizione di precise conoscenze, abilità e competenze riconducibili all’ambito degli insegnamenti della matematica e dell’informatica, e mira altresì a elaborare e utilizzare su ampia scala specifiche prove di verifica che rendano comparabili gli esiti dell'apprendimento realizzato.

Lo scopo del progetto, infatti, è quello di concorrere a concretizzare il cambiamento prospettato a livello normativo con il passaggio dai “programmi ministeriali d’insegnamento” alle Indicazioni Nazionali per i Licei e alle Linee Guida per gli Istituti Tecnici e Professionali. Un cambiamento che affida al docente una più libera gestione dei saperi e l’autonoma progettazione degli itinerari didattici più idonei al conseguimento dei risultati di apprendimento che Indicazioni e Linee Guida declinano e fissano per l’intero territorio nazionale.

» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di benessere, educazione alla salute e tutela dell'ambiente per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto PROGETTO RUGBY - SCUOLA E SOCIETA'
Destinatari: STUDENTI - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROF. SERGIO ROSSI

Avviamento al Rugby rivolto ai ragazzi del biennio al primo tesseramento FIR, con attività che si svolgono a scuola e all' aperto (Parco Cico Mendes e Campo Rugby Pian di Massiano) nel periodo Ottobre 2013 – Maggio 2014, con la collaborazione di tecnici Federali. L' attività, rivolta a tutti i  ragazzi e ragazze, porterà alla formazione di una selezione  Maschile e Femminile, composta ciascuna da 20 alunni/e, che prenderanno parte prima alle fasi Provinciali e Regionali, e in Maggio al Campionato Italiano delle Scuole di Rugby, a Roma, con spese di viaggio e soggiorno a totale carico della FIR.


» Clicca per approfondire

Progetto PROGETTO VELA - MARE-LAGO
Destinatari: STUDENTI - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROF. SERGIO ROSSI

Attività rivolta alla conoscenza della vela attraverso due fasi:

  • Prima fase: scuola di vela presso il club velico trasimeno con lezioni teoriche e pratiche con derive. Periodo Marzo/Aprile 2014
  • Seconda fase: week end (venerdi’ – sabato – domenica) in barca a vela charter in marina (max 6 per barca)  con uscite nel mare antistante. Lezioni teoriche e pratiche di vela. pernottamento e pasti a bordo. Periodo Maggio 2014.

» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di innovazione didattica per l'anno scolastico 2013-2014



Aggiornamento docenti PROGETTO VETPRO MOBILITA' DOCENTI
Destinatari: - Tutti i corsi

Logo

L'Agenzia Nazionale per il Programma Europeo "Leonardo da Vinci-Mobilità", finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Lifelong Learning Programme, ha approvato il Progetto "Dalla didattica modulare alla validazione dei risultati d'apprendimento", presentato da una rete di scuole umbre: il nostro istituto ITET insieme a ITS "Cassata" di Gubbio, IIS "Gattapone" di Gubbio, Istituto Omnicomprensivo di Amelia.

Obiettivo del Progetto è lo sviluppo della dimensione europea dell'istruzione, per acquisire formazione e informazioni in rapporto ai metodi didattici basati sulla strutturazione dell'insegnamento in moduli, la definizione di conoscenze, abilità e competenze, forme di autonomia e flessibilità nell'organizzazione scolastica (unità orarie delle lezioni, composizioni delle classi, copresenza di docenti, programmazione multidisciplinare, esperienze di alternanza scuola-lavoro), e la conseguente elaborazione di forme specifiche di validazione dei risultati di apprendimento.

Docenti

Il progetto sarà realizzato nel corso dell'anno scolastico 2013/2014 in Gran Bretagna, Francia, Germania e Finlandia, e ad esso parteciperanno 6 docenti del nostro istituto.

www.neteurocert.it


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di innalzamento dei livelli medi (risultati di apprendimento) per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto RECITAR LEGGENDO
Destinatari: TRIENNIO AFM, RIM, SIA - Corsi vari
Docenti: REFERENTE PROF. DI MAURO MARIA ROSARIA
Motivazione e analisi dei bisogni 
  • La lettura ad alta voce del testo poetico non come meccanica trasposizione orale dei segni grafici, ma come risultato di una serie di operazioni interpretative,creative ed espressive in grado di restituire al testo forza  comunicativa.
  • Potenziare le capacità di lettura ,decodificazione e comprensione dei testi poetici.
  •  Facilitare le relazioni all’interno del gruppo classe,stimolando e facendo emergere le potenzialità  espressive  e comunicative.

Obiettivi del progetto

  • Sviluppo delle capacità di ascolto,autoconsapevolezza e controllo dei mezzi espressivi.
  • Uso consapevole dello strumento vocale,fluidità nell’esecuzione,scelta delle esatte intonazioni vocali,analisi della ritmica del testo, elaborazione del percorso immaginativo e visivo del testo, studio dell’interpretazione metrico-ritmica  e del suono della parola poetica.
  • Potenziamento delle capacità di lettura,decodificazione e comprensione dei testi poetici.

» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di cittadinanza europea e multicultura per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto RIFLESSI DIVERSI
Destinatari: CLASSI 3, 4, 5 - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROF. M.RADIG

L'incontro con i poeti irlandesi ha visto anche quest'anno il coinvolgimento di tutte le classi quinte quarte ed alcune classi terze che hanno seguito con attenzione esemplare le visioni poetiche di Moya Cannon, Annamaria Trepaoli e Macdara Woods, ultimo poeta ad intervenire, il quale ha affascinato tutta la platea di giovani quando ha cantato la sua ballata sull'avvicinarsi della sua rovina, nonchè le belle traduzioni o meglio ri-creazioni da parte delle due traduttrici (e poetesse) presenti.

Nell'ambito dell'annuale incontro la classe 4 A RIM e gli special guests Luca Celletti (vocalist) e Christian Stortola (break dance) hanno interpretato la poesia "Snowman" di Bob Boran.

 


» Clicca per approfondire

Progetto SCAMBIO PER L'APPROFONDIMENTO DELLA LINGUE INGLESE, FRANCESE E TEDESCA
Destinatari: STUDENTI - Relazioni internazionali per il marketing

ITUn gruppo di studenti del terzo anno del corso Relazioni Internazionali Marketing (RIM) ha dato avvio ad un nuovo percorso di scambio con il Bernardus college di Oudenaarde  finalizzato all'approfondimento della lingue inglese, francese e tedesca.

Il primo step dello scambio è stata la permanenza presso Oudenaarde, in Belgio, per una settimana (22/2 al 28/2 2014), il programma proposto, comprendeva lezioni tra pari sugli stereotipi, studio di una miniguida nelle due lingue madri, lezioni di biologia e civiltà politica con didattica multimediale, attività sportive (bowling e pattinaggio sul ghiaccio), visite alla città e ai musei di Bruxelles e di Brugge (Bruges), sempre accompagnati dagli studenti belgi, con tanto di caccia al tesoro e , infine gran finale per l'ultima serata durante la quale un “farewell party” ha piacevolmente intrattenuto studenti e genitori.

Nel secondo step gli alunni in visita in Belgio hanno relazionato ai compagni rimasti a Perugia con relazioni sugli aspetti culturali: lingua, famiglia, studente partner, cibo, stile di vita), e su quelli didattici.

Il terzo step prevede l'arrivo degli alunni del Bernarduscollege all'I.T.E.T. di Perugia.

Lo scambio proposto è particolarmente importante perché svolto in completa autonomia da fondi ministeriali.

 


UK

The exchange project between the Bernarduscollege in Oudenaarde and the ITET “ Aldo Capitini – Vittorio Emanuele II – Arnolfo di Cambio” in Perugia


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di finanza - economia per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto SEI IN AZIENDA
Destinatari: - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE PROFF. MESCOLINI, PEGIATI
 Il progetto coinvolge tutti gli studenti dell'istituto allo scopo di conoscere, scoprire, studiare le aziende del territorio. Gli studenti, a seconda della classe frequentante, realizzeranno attività differenti: visite aziendali e lavori di ricerca per le classi del biennio, visite aziendali, lezioni con dirigenti d' azienda, interviste agli imprenditori, stage per gli studenti del triennio.

Il progetto nasce come ampliamento delle iniziative ed attività svolte negli anni scolastici precedenti e vede la partecipazione e la collaborazione alla sua realizzazione di tutte le Associazioni di categoria del territorio, insieme ad alcune aziende di particolare rilievo ed importanza.

Per la realizzazione del progetto l'istituto ha coinvolto circa 200 tra aziende ed imprese.

Il progetto partito nella sua organizzazione nel mese di settembre, verrà concluso a fine anno scolastico.


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di orientamento in entrata e continuita' per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto SE_STANTE
Destinatari: STUDENTI - Tutti i corsi

Se_StanteSE_STANTE  è un progetto di orientamento formativo per studenti delle Scuole Secondarie – Finanziato dalla Regione Umbria nell’ambito del  P.O.R. Fondo Sociale Europeo 2007-2013 Obiettivo Competitività regionale ed occupazione.

SE_STANTE  è un percorso di orientamento per aiutare i ragazzi a capire quali sono i propri interessi ed iniziare a progettare, con l’aiuto di esperti, il proprio futuro lavoro ed è rivolto a giovani studenti in prossimità dell’accesso/uscita dalle scuole di primo e secondo grado.

I partner del progetto: Università dei Sapori, Innovazione Terziario, E.C.I.P.A. Umbria , Associazione CNOS Regione Umbria, Associazione Centro Studi  Città di Foligno, Istituto Superiore “Patrizi-Baldelli-Cavallotti”, Istituto  Tecnico Economico Tecnologico  “Aldo Capitini-Vittorio Emanuele II-Arnolfo di Cambio”, Opera Pia Officina Operaia “G.O. Bufalini”.

 

Approfondiimenti

» Per avere ulteriori notizie si rinvia al sito dedicato


» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di cittadinanza europea e multicultura per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto SOGGIORNO STUDIO A RAMSGATE KENT (REGNO UNITO)
Destinatari: STUDENTI - Tutti i corsi
Docenti: REFERENTE ALESSANDRELLI LESANDRELLI GRAZIANA

Soggiorno studio in un paese anglofono presso famiglie di madrelingua inglese e frequenza di un corso di lingua inglese in scuole autorizzate dal British Council (Ministero della Pubblica Istruzione Inglese) con insegnanti abilitati dallo stesso. Attestato di frequenza con il livello linguistico conseguito.

Finalità:

  • Promuovere un atteggiamento di apertura e curiosità verso la cultura di lingua anglofona ma anche verso culture diverse.
  • Rafforzare negli studenti la consapevolezza della spendibilità della lingua inglese all’estero.
  • Stimolare gli allievi, attraverso un’esperienza scolastica di qualità, a conseguire livelli linguistici più avanzati e renderli consapevoli dei propri miglioramenti.

» Clicca per approfondire

Torna su Progetti di approfondimento disciplinare per l'anno scolastico 2013-2014



Progetto STAR WEB
Destinatari: TUTTEL LE CLASSI 4 (AFM, SIA, RIM) - Corsi vari
Docenti: REFERENTE PROF. CARLO LUIGI LUBELLO
Il progetto si pone l’obiettivo di dotare lo studente di conoscenze pratiche/operative (saper fare), spendibili nel mondo del lavoro,  che possano collegarsi con le argomentazioni di carattere contabile e giuridico  trattate la livello curriculare. Con l’attivazione del progetto si da agli studenti l’opportunità di gestire, mediante software originali, i rapporti con il Registro delle Imprese  relativi ad operazioni aziendali e societarie studiate in Economia Aziendale e Diritto. I software , che  verranno utilizzati mediante l’intervento di un funzionario della CCIAA di Perugia, sono quelli  che le aziende e gli studi commerciali utilizzano.

» Clicca per approfondire


Licenza Creative Commons Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia | Privacy Policy | Cookie Policy | Note Legali | web master: web@itetcapitini.edu.it | Tempo di caricamento 0.08 - Last update 23-12-2021